Dolci e dessert

Pudding pane e vaniglia con il Bimby

Pudding pane e vaniglia con il Bimby

Per un’occasione speciale o semplicemente per sorprendere la tua famiglia. Per ognuna di queste due situazioni puoi trovare molto interessante procedere per preparare come dessert la ricetta che ora vogliamo presentarti. Ci riferiamo al budino di pane e vaniglia con il Bimby.

Sarà un ottimo finale per qualsiasi pranzo o cena e incanterà tutti i tuoi ospiti. Hai il coraggio?

Ingredienti per il pane e budino alla vaniglia con il Bimby

Pudding pane e vaniglia con il Bimby

Pudding pane e vaniglia con il Bimby

Per procedere a rendere il dolce che ci riguarda devi avere in cucina i seguenti prodotti:

100 grammi di zucchero
1 litro di acqua.
4 o 5 uova.
100 grammi di pane, che non è integrale e, se possibile, è dal giorno precedente.
Caramella.
1 cucchiaio di vaniglia.
400 grammi di latte

Ricetta passo dopo passo

Una volta ottenuti tutti gli ingredienti citati, procedi con il grembiule e inizia la ricetta:

Aggiungi al bicchiere del Bimby sia zucchero che latte. Programmarlo
2 minuti / Velocità 2 / Temperatura 90 °

Quindi procede a tagliare il pane a pezzi e li getta nel bicchiere menzionato, quindi programma il robot
30 secondi / Velocità 3.

Il risultato ottenuto lo conserva in un contenitore separato.

Quindi sia la vaniglia che le uova devono essere aggiunte al robot e programmate
15 secondi / Velocità 3.

Quindi, aggiungi il mix precedente che hai prenotato e riprova tutto con la stessa velocità e durata.

Prendi uno stampo, che si adatta al vetro del Bimby, e caramelli sia il fondo sia le pareti. Una volta che questo passo è stato preso, versa la miscela che hai ottenuto e coprila con un foglio di alluminio.

Il prossimo passo sarà quello di posizionare il suddetto stampo nel Varoma del robot e metterlo su un panno da cucina. Quindi, chiudi il coperchio, metti l’acqua nel bicchiere e, con il Varoma sopra menzionato ben posizionato, procedi a programmare il Bimby
45 – 50 minuti / Velocità 2 / Varoma della temperatura.

 



Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.